Logo Genti e Paesi

Genti e Paesi

ANTICHI BORGHI DELLA CALABRIA

Old, Viaggi Italia

Dal 4 al 10 giugno 2024

 

PROGRAMMA:

GIORNO 1 Roma – Maratea
Incontro dei partecipanti a Roma Piazzale Ostiense, sistemazione in bus G.T. e partenza per Maratea.
Pranzo libero lungo il percorso.
Arrivo a Maratea nel pomeriggio e sistemazione in hotel e tempo a disposizione per una passeggiata nel centro storico con la guida. Cena e pernottamento in hotel.

Hotel previsto (o similare): BORGO LA TANA – 3***
Incluso facchinaggio bagagli

 

GIORNO 2 Scalea – Diamante – Vibo Valentia
Prima colazione in hotel e partenza per Scalea.
Mattinata dedicata alla visita di Scalea: si comincia dalla Torre Talao di epoca aragonese e si prosegue con una passeggiata a piedi nel bel centro storico, ricco di angoli suggestivi tipicamente medievali e ricco di scalinate, dominato dai resti di un castello Normanno. Presso la Chiesa di San Nicola in Plateis ci fermeremo ad ammirare il monumento funebre di Ademaro Romano del 1200 e la cappella bizantina decorata con affreschi. Sosta al piccolo Antiquarium che ospita una selezione dei reperti della civiltà greco-lucana di Laos (VI a.c).
Pranzo libero.
Nel pomeriggio visita di Diamante, la città dei muri parlanti e sede dell’Accademia Italiana del Peperoncino, portabandiera della cultura piccante calabrese nel mondo. Passeggiata nel centro storico con illustrazione del percorso dei murales realizzati a partire dal 1980 sulle mura delle abitazioni. Durante la passeggiata come in una galleria d’arte si parlerà di sud, di donne e del tempo che trasforma il paesaggio e le tradizioni.
Proseguimento per Vibo Valentia e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Hotel previsto (o similare): HOTEL 501 – 4****

 

GIORNO 3 Vibo Valentia – Tropea – Pizzo Calabro – Reggio Calabria
Prima colazione in hotel.
Partenza per Tropea, uno dei luoghi più frequentati dal turismo internazionale, con le magnifiche spiagge, ben dodici chiese e la Grotta Azzurra. Visita del centro storico e del Santuario di Santa Maria dell’Isola, situato su uno scoglio a strapiombo sul mare (raggiungibile attraverso una scalinata ripida).
Pranzo libero.
Nel pomeriggio proseguimento per Pizzo Calabro e visita della sorprendente chiesetta di Piedigrotta scavata interamente nel tufo sul mare. Proseguimento per Reggio Calabria e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Hotel previsto (o similare): È HOTEL – 4****

 

GIORNO 4 Reggio Calabria – Scilla
Prima colazione in hotel.
Visita di Reggio Calabria, città elegante in stile liberty che appartiene al periodo italiano dell’Arte Nuova. Ingresso al Museo Archeologico Nazionale che conserva la ricca collezione dei reperti della Magna Grecia e i celebri Bronzi di Riace. Piacevole passeggiata sul lungomare definito da Gabriele D’Annunzio ‘’il più bello chilometro d’Italia”, con le rovine delle Terme Romane, delle mura Greche e del Duomo.
Pranzo libero e tempo a disposizione.
Nel pomeriggio trasferimento a Scilla, luogo mitico per antonomasia: Omero vi identificava il posto in cui un mostro aggrediva le navi. Da qui la leggenda di Scilla e Cariddi. Molto suggestivo, situato sulla rocca, il Castello, dalla cui terrazza si può godere un panorama tra i più suggestivi che la Calabria offre. Le case e i palazzi del ‘600 e ‘700 si alternano alle casette dei pescatori della “Chianalea” quartiere a pelo d’acqua che sembra sempre debba essere inghiottito dal mare.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

GIORNO 5 Reggio Calabria – Bova Marina – Gerace – Catanzaro
Prima colazione in hotel.
Percorrendo la Costa Ionica arrivo nell’area grecanica, culla secolare della minoranza linguistica ellenofona in Calabria. A Bova Marina visita di una sinagoga di epoca tardo-romana.
Arrivo a Gerace e pranzo libero.
Pomeriggio dedicato alla visita di Gerace, il cui nome deriva da Hierax, sparviero che nidificava su quest’altura; fondata probabilmente intorno al IX secolo dai profughi locresi che, tentando di mettersi in salvo dalle incursioni arabe, seguirono lo sparviero che andò a posarsi sul massiccio roccioso dove poi sorse Gerace. Si entrerà nel centro storico attraverso la “Porta del Sole” e si farà una passeggiata che ai signori visitatori darà la possibilità di calarsi in un’atmosfera medievale di notevole effetto alla scoperta di chiese e palazzi di rara bellezza. Al termine di essa, come per un incantesimo, apparirà la Cattedrale dell’XI secolo, la più grande chiesa della Calabria al cui interno è custodito il tesoro degli antichi vescovi geracesi.
Proseguimento per Catanzaro e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Hotel previsto (o similare): HOTEL PALACE – 4****

 

GIORNO 6 Catanzaro – Santa Severina – Cosenza – Rende
Prima colazione in hotel.
Al mattino partenza per il borgo medievale di Santa Severina: visita della Cattedrale, del Battistero bizantino, unico per la sua integrità, e del maestoso castello.
Pranzo libero e proseguimento per Cosenza.
Pomeriggio dedicato alla visita del centro storico di Cosenza con il Duomo e la tomba di Isabella di Aragona, il Museo Diocesano, il vecchio ginnasio intitolato a Telesio e l’esterno del Teatro Rendano.
Proseguimento per Rende e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Hotel previsto (o similare): VILLA FABIANO 4****

 

GIORNO 7 Rende – Altomonte – Civita – Rientro
Prima colazione in hotel.
Partenza per la visita di Altomonte. Antico feudo delle famiglie Sangineto e Sanseverino, il borgo ha conservato intatta la propria struttura medievale, sulla quale spicca il Castello Normanno eretto nel XII secolo e più volte ampliato e ristrutturato. La vita del borgo si svolge attorno alla piazza principale, che è intitolata al filosofo Tommaso Campanella e ospita i luoghi simbolo della comunità: la splendida Chiesa di Santa Maria della Consolazione, uno dei migliori esempi dell’arte gotico-angioina calabrese, e il Convento Domenicano, che oggi è sede della Biblioteca e del Museo Civico.
Proseguimento per Civita e pranzo in ristorante con menu tipico albanese.
Partenza per il rientro a Roma.

 

La quota comprende:

bus G.T. in partenza da Roma, accuratamente sanificato, impianto di climatizzazione con sistemi filtranti e funzione antivirale per tutti i trasferimenti e le escursioni in programma;
6 pernottamenti negli hotel indicati (o similari 3-4 stelle);
mezza pensione in hotel, bevande comprese (½ minerale + ¼ vino);
1 pranzo a Civita con menu tipico albanese;
accompagnatrice/guida locale per tutto il tour;
guide locali di supporto per le visite di Scalea, Diamante, Cosenza, Museo Archeologico di Reggio Calabria;
assicurazione medico-bagaglio con copertura Covid-19.

 

La quota non comprende:

assicurazione integrativa annullamento (consigliata, EUR 35 per persona);
ingressi a musei e monumenti (EUR 55 per persona);
auricolari obbligatori per le visite (EUR 2 per persona per giorno);
tasse di soggiorno da pagare sul posto (EUR 2,50 per persona per notte);
mance e facchinaggio,
extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

  • Quota di partecipazione € 850.00
  • Supplemento singola € 180.00

Chiedi disponibilità

Per qualiasi informazione puoi chiamare i numeri

+39 06 8530 1758
+39 335 464 918

Potrebbe interessarti anche....

taorminatravel
golfirenze
xr:d:DAFcyh2_8Xo:51,j:5351614612,t:23052408
Torna in alto

Newsletter
Genti e Paesi

Per restare sempre aggiornati su tutte le nostre attività e iniziative, vi invitiamo a seguire i nostri canali sui social media e a visitare regolarmente il nostro sito web.

Grazie ancora per aver scelto di unirvi a noi. Non vediamo l’ora di condividere con voi momenti indimenticabili e di crescere insieme come comunità.

Info corsi