Genti e Paesi

Associazione Culturale

Turchia con le chiese dell’Apocalisse e San Nicola

Data

28 Set 2024 - 05 Ott 2024

28 Settembre – 5 Ottobre 2024

Partenze da Roma Fiumicino e Milano Bergamo

 

Apocalisse significa rivelazione. In questo Libro della Bibbia l’Apostolo Giovanni descrive per immagini le cose nascoste comunicate da Dio. Nei capitoli secondo e terzo si trovano anche Sette Lettere inviate ad altrettante città dove si trovavano importanti comunità cristiane. Sette nella Bibbia significa totalità, quindi nel loro insieme le Lettere indicano il desiderio di rivolgersi alla Chiesa intera. Questo itinerario raggiunge alcune di queste città, siti archeologici che mantengono la memoria del cristianesimo.
Non mancherà il passaggio nella splendida Istanbul, una delle più spettacolari città del mondo, per riscoprire le testimonianze dell’antica Costantinopoli e l’arte della tradizione ottomana.
Di particolare interesse poi la visita di Myra, per ricordare il vescovo S. Nicola, diventato famoso in tutta la Chiesa. Conosciuto anche con il nome di S. Klaus, costituisce un ponte tra la Turchia e tutta la cristianità. La chiesa della sua sepoltura è stata appena restaurata. Un itinerario che comprende cultura, Sacra Scrittura e tradizioni della multiforme Turchia

 

PROGRAMMA

Partenza in aereo da Roma Fiumicino o Milano Bergamo per Istanbul, l’antica Bisanzio, fondata nel VII secolo a C. Costantino nel IV secolo la rifondò come “Nuova Roma”. Il nome di Costantinopoli, capitale dell’Impero Romano d’Oriente, rimase fino alla conquista nel XV secolo da parte di Maometto II. In seguito fu chiamata Istanbul, “Citta delle Città”. Conta oggi più di 15 milioni di abitanti. Arrivo e sistemazione in hotel.

 

2° GIORNO

Giornata dedicata alla scoperta della città chiamata anche “Seconda Roma” nel periodo bizantino. Visita della Basilica di Santa Sofia , intitolata alla Divina Sapienza, oggi moschea. L’edificio attuale, fatto ricostruire dall’imperatore Giustiniano nel VI secolo, è una spettacolare basilica cristiana. Qui furono celebrati tre Concili Ecumenici. Visita al Palazzo Topkapi, sontuosa residenza costruita dal sultano Ottomano Maometto II nel XV secolo. Prende il nome da una delle porte delle mura e ospita un complesso di musei e palazzi, tra cui la Chiesa di S. Irene, sede del II Concilio. Proseguimento per la Moschea Blu, la più importante della città, così chiamata per il colore delle maioliche che la rivestono. Visita della Basilica Cisterna sotterranea, costruita nel 532 dall’imperatore Giustiniano I.

 

3 ° GIORNO

Partenza per Pergamo, una delle Sette Chiese citate nel Libro dell’Apocalisse di Giovanni. Vi si trovava una importante comunità cristiana. Nell’Acropoli visita al grandioso altare di Zeus ed Atena, ricco di portici, di fregi e di statue. Altri resti importanti sono il tempio di Traiano e la Via Sacra intitolata al dio della salute Asclepio. Proseguimento per Kuşadasi o Izmir e sistemazione in hotel.

 

4° GIORNO

Partenza per Efeso, dal sec. VII a. C. la più importante città della Decapoli greca. Sotto i Romani nel sec. II a. C. diventò capitale della provincia d’Asia. È un’altra delle Sette Chiese citata da S. Giovanni nei capitoli II e III dell’Apocalisse. Si trovano la memoria del passaggio di S. Paolo, della permanenza di S. Giovanni e della Vergine Maria. Qui nel sec. IV nella Basilica di S. Maria sono stati celebrati due Concili Ecumenici in cui la Vergine fu proclamata Madre di Dio. Partenza per Mileto dove visiteremo il teatro romano e il santuario greco di Didyma, il complesso ellenistico del Delfinio, con il famoso Tempio di Apollo.

 

5° GIORNO

Partenza per visitare la Basilica di S. Giovanni Evangelista del sec. VI, che custodisce la tomba dell’Apostolo. Nel pomeriggio visita del santuario della Casa della Madonna, suggestiva cappella del sec. IV costruita su un semplice edificio del sec. I. Secondo la tradizione la Vergine Maria visse qui un periodo con S. Giovanni. Proseguimento per Laodicea, un’altra delle Sette Chiese dell’Apocalisse. Oltre agli imponenti resti romani si trovano bellissimi mosaici bizantini, che testimoniano la presenza di un’importante comunità cristiana. Proseguimento per la monumentale città greco-romana di Gerapolis (Hierapolis), distrutta da un terremoto e poi ricostruita nel sec. Primo d. C.. Sulla collina della città si trovano i resti della grande chiesa che custodiva la tomba di S. Filippo Apostolo. Proseguimento per Pamukkale il “Castello di Cotone”, famosa per le fonti di acqua termale ricche di sali di calcio che formano bianche cascate e vasche a terrazze. Sistemazione in hotel.

 

6° GIORNO

Visita di Demre, attuale nome dell’antica Myra di Licia, citata in Atti degli Apostoli perché da lì partì S. Paolo nel viaggio verso Roma. Nel sec. IV qui era vescovo S. Nicola, che rese la città un importantissimo centro per la diffusione del cristianesimo. Visita della restaurata Basilica di S. Nicola, fondata nel V sec. per custodire la tomba del santo e abbellita in seguito da affreschi bizantini. Il suo corpo fu poi portato nel sec. XI da mercanti italiani a Bari. Nella vicina Necropoli si trovano tombe rupestri del V sec. a. C, con facciate a bassorilievi. Proseguimento per Antalya e sistemazione in hotel.

7° GIORNO

Dalla città marina di Antalya partenza per visitare l’antica città di Perge ricca di monumenti: l’imponente teatro greco-romano, il grandioso stadio, le terme, la Porta Ellenistica, la Via Colonnata con la Basilica romana. Ad Aspendos si trovano invece il teatro costruito nel sec. II d.C., uno dei meglio conservati, l’agorà e l’acquedotto romano.

 

8° GIORNO

ANTALYA – ISTANBUL – ROMA O MILANO

Trasferimento in aeroporto per il rientro a Roma Fiumicino o Milano Bergamo (via Istanbul).

 

Prezzo a persona € 1620

 

 

La quota comprende

  • Quota di iscrizione
  • Viaggio aereo Roma o Milano Bergamo/Istanbul – Antalya/Istanbul/Roma o Milano Bergamo (classe economica)
  • 1 bagaglio in stiva di 20 Kg
  • Trasporti in pullman GT per tutto il pellegrinaggio
  • Visite come da programma
  • Sistemazione in Hotel 4**** (in camera a due letti con servizi privati)
  • Pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno (bevande escluse)
  • Guida biblica italiana per tutto il pellegrinaggio
  • Guida locale in lingua italiana
  • Mance
  • Tassa di soggiorno
  • Portadocumenti
  • Libro delle preghiere
  • Assicurazione: Assistenza e Spese Mediche in viaggio, Bagaglio, Annullamento viaggio, Interruzione viaggio, Cover stay.

 

 

La quota non comprende

  • Bevande ai pasti
  • Iniziative facoltative
  • Facchinaggio
  • Extra in generale
  • Tutto quanto non espressamente indicato in programma e/o alla voce “La quota comprende”

Tags:

CHIEDI DISPONIBILITÀ

Per qualiasi informazione puoi chiamare i numeri

+39 06 8530 1758
+39 335 464 918

oppure compila il modulo sottostante e ti contatteremo al più presto.

Categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Info corsi