Genti e Paesi

Associazione Culturale

FERRAGOSTO IN TOSCANA

Data

12 - 15 Ago 2023
Scaduto

SIENA – AREZZO – PARCO NAZIONALE DEL CASENTINO – CAMALDOLI – POPPI – MONTERCHI ANGHIARI – SANSEPOLCRO – CORTONA MONTEPULCIANO

    

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA DOPPIA:

  • € 660.00 per persona 
  • € 150.00 supplemento camera singola per tutto il periodo
  • € 35.00 D.I./Polizza medico/bagaglio

PROGRAMMA:

1° Giorno:

Sabato 12 Agosto 2023 – Roma – Siena – Arezzo

  • Appuntamento dei Sigg. Partecipanti al Viaggio alle ore 07:00 in Piazzale dei Partigiani (davanti la Stazione ferroviaria Ostiense) e partenza con pullman G.T. per Siena.
  • All’arrivo (ore 10:30 circa) visita della Città: la Basilica di San Domenico con importanti opere d’arte e le sacre reliquie di S. Caterina.
  • La visita guidata prosegue lungo la via principale (via Banchi di Sopra) che costituiva il tracciato urbano della Via Francigena, uno delle principali arterie di comunicazione del Medioevo: qui le più importanti famiglie avevano i loro palazzi, qui aveva teatro la vita sociale ed economica della città e qui ancora oggi si trova la Sede storica del Monte dei Paschi di Siena.
  • Visiteremo Piazza del Campo, con il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia, e Piazza Duomo, con la Cattedrale, l’antico Spedale e i resti del Duomo nuovo. Le due piazze rappresentano da sempre i luoghi simbolo del potere e dell’orgoglio cittadino: l’imponenza degli edifici, la ricchezza dei materiali, la raffinatezza delle decorazioni ancora oggi incantano il visitatore. Il Campo mantiene intatta la sua funzione di luogo pubblico per eccellenza: qui infatti due volte all’anno si corre il Palio di Siena, che rappresenta oggi come in passato il maggiore momento di aggregazione della città.
  • Al termine tempo a disposizione per uno spuntino libero.
  • Nel pomeriggio, se il tempo a disposizione lo consente a discrezione dell’organizzazione, passeggiata libera (senza guida) a Lucignano che è un borgo dalla singolare pianta ellittica ad anelli concentrici con la Chiesa di San Francesco ed i suoi bei dipinti di scuola senese, con la Collegiata ma, soprattutto, con i suoi vicoli che obbligano a fare “un girotondo nel tempo che fu”.
  • Al termine trasferimento ad Arezzo. Sistemazione in Hotel 4 stelle.
  • Cena e pernottamento in Hotel

      

2° Giorno:

Domenica 13 Agosto 2023 – Arezzo – Camaldoli – Poppi

  • Dopo la prima colazione in Hotel, partenza per Camaldoli.
  • Mattinata dedicata alla visita del Monastero.
  • La visita guidata di Camaldoli porta alla scoperta di uno dei luoghi più mistici e spirituali dell’intera Toscana. Il Monastero di Camaldoli ed il Sacro Eremo, due autentici gioielli incastonati nel verde smeraldo delle Foreste Casentinesi, vi attendono immersi nella pace della natura. Proprio da questo luogo un giovane Giorgio Vasari mosse i suoi primi passi verso il suo successo artistico.
  • Al termine trasferimento a Poppi.
  • Pranzo e visita del Borgo. Poppi al centro del Casentino (475 m s.l.m.), valle appartata della Toscana tra le province di Arezzo e Firenze, oggi Parco Nazionale, rimasta pressoché intatta nelle sue bellezze artistiche e naturali proprio grazie ad una frequentazione turistica non massificata. Il borgo medievale di Poppi è una rara “città murata” alla cui sommità signoreggia il Castello dei Conti Guidi, opera dei celebri architetti Di Cambio e “prototipo” di Palazzo Vecchio in Firenze. Grazie a costanti restauri nel corso dei secoli, il castello di Poppi si trova attualmente in eccellenti condizioni di conservazione.
  • Al termine rientro ad Arezzo.
  • Cena e pernottamento.

     

3° Giorno:

Lunedì 14 Agosto 2023 – Arezzo/Anghiari/Sansepolcro

  • Dopo la prima colazione in Hotel.
  • Mattinata dedicata alla splendida Città di Arezzo.
  • Arezzo è posizionata quasi al centro della Toscana, a poca distanza da Siena e Firenze. Tra palazzi antichi, chiese e ville patrizie, Arezzo è anche capitale dell’artigianato e della lavorazione di oro e metalli preziosi e ospita uno tra i mercati dell’antiquariato più famosi d’Italia. La Cattedrale, notevole esempio di chiesa gotica, con le meravigliose vetrate istoriate del Marcillat e l’affresco restaurato della Maddalena di Piero della Francesca; la Pieve di S. Maria, splendido esempio di pieve romanica, Piazza Grande con le Logge Vasari, Palazzo della Fraternita dei Laici con la facciata di Bernardo Rossellino e le più belle case-torri medievali; assolutamente da non perdere la chiesa di S. Domenico con il Crocifisso di Cimabue.
  • Durante il percorso passeremo anche dal Palazzo del Comune, Casa Petrarca e Palazzo Pretorio. Subito dopo il pranzo partenza per Anghiari, “Uno dei Borghi più belli d’Italia”, Anghiari appare immediatamente al visitatore come un luogo quasi fuori dal tempo, con le sue stradine medievali ed il camminamento di ronda, recentemente portato alla luce, che passa sotto l’abside circolare della chiesa di Sant’Agostino.
  • Lungo il percorso si incontrerà la Badia camaldolese di san Bartolomeo, la chiesa più antica di Anghiari, con la sua architettura particolare (quasi con certezza il primo edificio era una chiesa rupestre), il Palazzo Pretorio, la Prepositura che conserva una terracotta Robbiana e dipinti del ‘500 e la stessa Chiesa di Sant’Agostino. In serata rientro in Hotel ad Arezzo.
  • Proseguimento per una breve passeggiata a Sansepolcro, la città di Piero della Francesca del quale conserva ancora la casa, con Piazza Torre di Berta, la piazza del Palio della Balestra, e con la Cattedrale che è ricca di opere d’arte le più diverse, sulle quali primeggia il “Volto Santo”
  • Al termine rientro ad Arezzo.
  • Cena e pernottamento.

      

4° Giorno:

Martedì 15 Agosto 2023 – Arezzo – Cortona – Montepulciano -_ Roma

  • Dopo la prima colazione, partenza per Cortona, sempre in Provincia di Arezzo. Una città assolutamente imperdibile, dal fascino immortale sulla collina che la accoglie e da cui lo sguardo può spingersi fino al Lago Trasimeno e a tutta la Valdichiana.
  • La città ha origine Etrusca e conserva ancora oggi le sue antiche mura. Suoi personaggi illustri a partire dal Rinascimento sono stati: Luca Signorelli, Beato Angelico, Pietro Berrettini e Gino Severini. I loro capolavori si possono ammirare al museo MAEC, al museo DIOCESANO e nelle varie chiese del centro storico.
  • Al termine della visita trasferimento a Montepulciano.
  • Pranzo tipico.
  • Nel pomeriggio passeggiata libera Montepulciano.
  • Al termine rientro per Roma

     

La quota comprende:

  • Viaggio in Pullman da Roma
  • Sistemazione c/o Hotel**** con trattamento di mezza pensione
  • Altri pasti come da programma
  • Visite guidate come da programma
  • Bevande ai pasti (1/2 acqua e ¼ vino della casa)

La quota non comprende:

  • Ingressi ai siti, basiliche, musei etc.
  • Tasse di soggiorno (€ 1.50 al giorno)
  • Polizza di annullamento viaggio (costo su richiesta)
  • Extra, mance
  • Quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.

INGRESSI: Castello di Poppi € 5.00; offerta minima a Camaldoli € 1.00

Tags:

CHIEDI DISPONIBILITÀ

Per qualiasi informazione puoi chiamare i numeri

+39 06 8530 1758
+39 335 464 918

oppure compila il modulo sottostante e ti contatteremo al più presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto

Info corsi